venerdì, novembre 17, 2006

I Calendari




Questo è un dubbio che mi coglie sempre impreparato ed è:
ma perchè ogni anno ci tartassano di caledari?
Poi ci sono duemila tipi di calendari quelli delle veline o subrette (o come cazzo se scrive) della tv, che si mostrano come mamma le ha fatte, frase fatta perchè si vedono spesso seni rifatti e molte imperfezioni nascoste da Photo Shop o programmi simili per renderle piu' attraenti, intervistate dai vari tg o presunti tali, studio aperto tg4 ecc ecc, in cui tutte dichiarano che all'inizio erano a disagio perchè si vergognavano di spogliarsi e cose simili, poi la vecchia frase ho lavorato con un grande fotografo ho fatto foto artistiche ecc ecc.
Mah... saranno pure foto artistiche. E' artistica una foto dove lei sta a buco ritto? E' artistica una foto esplicitamente erotica, uso questo termine per non esser troppo volgare...
Contente loro...
Poi ci sono i vari calendari così detti artistici (molti dei quali lo sono veramente), poi ci sono quelli solidari, cioè dopo che sono rientrati coi costi e spese di produzione e stampa visto che anche la solidarietà ha, pultroppo, un suo prezzo, devolgono i guadagni a varie asociazioni umanitarie; poi ci sono i vari calendari delle banche che gentilmente ti regalano un calendario dopo che hai aperto un conto da loro o hai appena ricevuto un prestito o hai aperto un mutuo, convienetissimi con tassi di interessi fissi che vanno dal 7,25% al !2,00%.... meglio non commentare, in questo business vuoi che la Vaticano s.p.a. non ci si sia buttata? Certo che si ci sono i calendari di, scusate la parola, San Padre Pio da Terracina, del povero papa Giovanni XXIII, del defunto Giovanni Paolo II, frate indovino ecc ecc.
Voi direte ma la chiesa poi devolve tutti i soldini ai poveri ed alle missioni umanitarie.... certo col cazzo!!!!!!! Prima devono pagare il nuovo sarto del Vaticano le papaline nuove che il Pastore tedesco ogni tanto mostra, lo stipendio dei vari dipendenti, mica bastano i 487 milioni di euro che lo stato italiano finanzia per la chiesa cattolica grazie all'8%o, no no la chiesa predica povertà terrene e ricchezza interiore ai suoi fedeli mica a se stessa...
Poi cosa che mi impaurisce ci sono i vari calendari del Duce, del Fascismo (ma nella costituzione non sarebbe vietato vendere ed esaltare il Fascismo, queste cose non possono essere imputate ai suoi produttori come apologie di reato), nazismo ecc. ecc.
Quindi in fine mi chiedo anche l'anno e il ricordo dei giorni e date è un BUSINESS?
A voi la risposta
adie

Etichette:

3 Comments:

Anonymous vrg said...

beh se vuoi ti faccio vedere la mia foto da aclendario che a parte le tette 1po ristrette nn ha nulla a che invidiare alle gnoccolone della tv..
poi le mie sn pure gratis!!
ragazzi abbandonate le fighe rifatte e date +valorea noi mortali..che nn abbiamo nulla da invidiare!!

12:35 PM  
Anonymous Anonimo said...

vogliamo la foto
si, si vuol vedere tutti.

4:09 PM  
Anonymous vrg said...

vieni sul mio contatto msn allora..ihih ti aspetto

2:13 PM  

Posta un commento

<< Home