lunedì, gennaio 07, 2008

La Colf


Mi volete spiegare perché se una donna cerca una Colf e arriva una carina la scartano subito?

Eh Perché che siete gelose?

Una ragazza carina non pole fare le pulizie di casa come una brutta?

Le mamme o padrone di casa entrano in competizione?

Allora quale è il motivo che il 90% delle Colf Italiane sono Bruttine e hanno piu' di 50 anni?

Ora ditemi il perché

Adie

Etichette:

15 Comments:

Anonymous Lypsak said...

Ehh, a nessuno piace stare in competizione... e, soprattutto, litigarsi il marito con qualcun'altra... :D

7:40 PM  
Blogger Marco Ferri said...

Perche` le ragazze italiane giovani e belle non hanno tempo per fare le colf: sono troppo impegnate ad essere giovani e belle.

7:23 AM  
Blogger Giovanni said...

Ma soprattutto: perchè si chiama colf?

8:20 AM  
Anonymous dessd said...

assolutamente d'accordo!
la regina della casa deve essere una e indiscussa!quindi la colf vecchia e brutta ovvio!
scusa ma pensa se scegliessi invece un colf uomo e super figo...la tua lei sarebbe felice...ma tu!?

8:32 AM  
Anonymous Ragazza Giovane e Bella said...

Marco Ferri è un cretino...

10:15 AM  
Blogger Grisson said...

X Lypsak: mica ti devi litigare il marito ma far felice il tuo figlioletto ventiseienne...

X Marco Ferri: mi sembra un po' estremista sta cosa...

X Giovanni: che ne so Colf starà per Collaboratrice Oligarchica Lapidante Familiare.

X Dessd: Io se lavora bene sarei felice visto che se avessi na figliola giovane il Bel Colf renderebbe felice anche lei...

X Ragazza giovane e bella: Secca e decisa...

Adie

12:56 PM  
Anonymous Lypsak said...

Ah, beh, da questo punto di vista non l'avevo considerata!!!!

Più che colf, sarebbe proprio collaboratrice domestica... aiuta a far funzionare il ménage familiare dando al figlioletto ventiseienne qualcosa da fare.

1:47 PM  
Anonymous ragazza giovane e bella said...

Non è vero che sono secca, ho due gran poppe e un culo da bomboniera,giovane,sodo,bello.

2:49 PM  
Blogger Grisson said...

X Ragazza giovane e bella: mi dai il tuo cell? e sopratutto me la dai?

Adie

3:42 PM  
Anonymous ragazza giovane e bella said...

La tu' mamma fa bene a non pigliatte la colfe... se te n'ariva una bona, con du' poppone in questa maniera come le mie, un culo che parla e con la tendenza a dalla via per te è la fine... senti un pò marco ferri, che dalle seghe per la badante vicina di casa si è finito...

3:51 PM  
Anonymous alicesu said...

perchè è un lavoro che non vuole più fare nessuno.

4:50 PM  
Anonymous SussurroDiFata said...

Ah però...ti lascio qualche giorno, alle prese con l'influenza, e che leggo????

Ma stai cercando una colf tuttofare??? (capisci ammè!)

Ghghghgh

Ti auguro un 2008 pieno di...cose belle ;)))))

...anche un po' serie...:D

7:29 PM  
Blogger Marco Ferri said...

@ ragazza giovane e bella: lo vedi che ho ragione io?

6:54 PM  
Anonymous unaltrasera said...

solo colf maschi

2:06 PM  
Blogger mylla said...

Io ho fatto la tata, e al primo ingaggio facevo anche delle cose in casa se la bimba dormiva, tanto rutto non ero, oddio, + di ora sì, ma credo che tutto stia a come una si presenta. Pensate una cosa: assumereste un giardiniere fisicatissimo che lavorasse perennemente a torso nudo davanti a vostra moglie? Lei magari è affidabilissima, e lui serissimo sul lavoro, ma non vi sembrerebbe un po' fuori luogo? Quando ho lavorato in casa di altri non mi sono mai truccata o messa profumi, non ero in ufficio o in un negozio, ma avevo un ruolo specifico e volevo essere di aiuto, non certo creare competizione in chi è alle prese con bimbi piccoli e non ha tempo nemmeno di mettersi il burro di cacao. Dipende come sono fatte le scelte sulle persone: bene premiare la sobrietà sempre, ma non nascondersi dietro questa motivazione per scartare una persona brava ed efficiente per nostro senso di inferiorità. Segnatevi le mie parole, in caso in futuro scrivessi nel mio blog sulla scelta di una tata per Manuel mi potrete rinfacciare tutto se venisse fuori che ho scartato una perché + bella e brava di me.

7:30 PM  

Posta un commento

<< Home