giovedì, dicembre 21, 2006

I pesci sudano?


Ieri sera mentre ero in macchina con i miei amichetti, stavamo ritornando dall'ottima, buona ed abbondate cena pre natalizia (sia per il cibo sia per la bontà del vino bevuto), il Cappu pone un dubbio:
"Citti(1) questa è na domanda che mi pongo ormai da tempo immemorabile: MA I PESCI SUDANO?"
Questo vi fa anche capire quale era il nostro tasso alcoolico...
Nessuno di noi sapeva cosa dirgli e dargi anche una risposta abbastanza logica e scentifica.
Questo dubbio non mi ha fatto chiuder occhio...
"Vaffanculo Cappu accidenta te e i tuoi dubbi de merda, che non mi fanno poi chiudere occhio!!!!!!!"
Mi ripetevo mentre mi rigiravo nel letto, oltre che apostrofare con innumerevoli francesismi l'Altissimo e mettendo anche in dubbio la moralità della Vergine (cosa che per non incorrere in fulmini e saette tra il capo ed il collo non ho voglia di scrivere e così non rendervi partecipi ai miei momenti di blasfemia volgare....).
La solluzione però non l'ho trovata cazzo!!!!!!!!
Mah qualcuno di voi sa la risposta? e così mi consentirà di passare stanotte una nottata tranquilla?
Cheers
Adie

Vocabolario: Citti(1): In vernacolo aretino ragazzi.

Etichette:

5 Comments:

Anonymous marta said...

uuuuhhh!!! ti rispondo io! La sudorazione è l'evaporazione di acqua e sali attraverso la pelle serve per disperdere nell'aria il calore in eccesso, i pesci non hanno questo processo di termoregolazione, di solito il loro sangue ha la stessa temperatura dell'acqua; cmq anche i pesci disperdono i sali in eccesso attraverso la pelle! dormi bene! un kiss

5:02 PM  
Anonymous Anonimo said...

Fiu, meno male c'è Marta perché avevo paura di non dormirci o d chiederlo a un pesce direttamente... Ma che dubbiazzi vi ponete bimbi? Siete forti.. =D

6:28 PM  
Blogger IO_ME_STESSO_ME said...

grazie marta mi hai salvaato da una seconda notte insonne...
kisses

11:55 PM  
Anonymous vavvo said...

ma come ti viene in mende questa domanda? Lo sanno tutti, caro patacca, che il vino novello è meno bono.

3:17 AM  
Anonymous Jeff Carrol said...

Sono un pesce. Appartengo ad una razza tropicale particolarmente istruita. Se permettete vorrei parlare io, senza stare a sentire le vostre stramberie.

Cara Marta, noi sudiamo eccome, altrochè, in particolare nel momento in cui veniamo trasferiti dalle acque alla rete e infinitamente quando dalla rete finiamo in padella.
Se non fosse per questo noi suderemmo comunque e in ogni caso in quantità, emettendo il classico odore che accompagna la vostra frase ignorante "Ma che puzza di pesce!".

Grazie Sig. Ciofini per esserti preoccupato nel regno subbaquo.

2:03 PM  

Posta un commento

<< Home