lunedì, novembre 19, 2007

Notizie varie


Ormai non so se devo ridere o piangere alle notizie che danno i tg e soprattutto nel modo che le danno.

Allora cominciamo con le notizie politiche:

SiRvio Berlusconi fonda il Ppl (Partito del Popolo delle Libertà) dicendo chi ci vuole confluire può confluire per formare un partito unico del centro-destra, la cosa un po' scioccante visto che ha deciso e proposto sta cosa senza chiedere consiglio o riunirsi con i suoi alleati. Alleanza Nazionale, UDC e Lega hanno già detto che non ci vogliono entrare ma mi sa che SiRvio in qualche modo li convincerà (mi sa grazie a questi due simboli $-€ con un numero davanti e tanti zero dietro...). Tutti i TG hanno dato sta notizia ma nessuno ha sottolineato l'egocentrismo di questo uomo ed il suo cambiamento di rotta improvviso anche nei confronti della legge elettorale (lui si faceva paladino del Bipolarismo ora non si sa come lui vuol diventare il Paladino del proporzionale alla tedesca...) ed alla apertura per avviare un tavolo per le trattative sulle riforme (e si i nostri giornalisti hanno una memoria veramente corta...). Infatti nessuno ha detto che Berlusconi è tra le persone piu' facili a cambiare idea e a dire tutto ed il contrario di tutto per avere un tornaconto personale e chi si si azzarda a dirlo viene preso per sovversivo e fazioso.

Seconda notizia riguarda sempre SiRvio: Come quasi tutti sappiamo vi era un processo nei confronti di Mediaset, Berlusconi e Confalonieri per Falso in Bilancio il reato stranamente è andato in prescrizione. La notizia al tg 1 è stata data in 3,5" netti non dicendo che se il reato è andato in prescrizione non vuol dire che sei innocente ma spesso sei colpevole ma non puoi essere arrestato perché il reato non è piu' sanzionale perché è scaduto il tempo.

Terza notizia: vietato fumare nei giardini pubblici di Napoli se all'interno ci sono donne incinta o bambini under 12 anni. Alla notizia è stata data grande risonanza e potere mediatico ma non credo che però il fumo nei parchi sia il problema piu' importante di Napoli: c'è l'emergenza spazzatura e delle faide tra clan camorristici però non si fa fumare la gente nei parchi.... Come se uno ha la casa che prende fuoco ha un secchio in mano e se lo tira addosso dicendo "oh mi ci voleva una bella doccia" (op.cit.).

Quarta notizia: Omicidio di Perugia allora qui si tocca l'apice: si cerca per forza di dare la colpa ad un extracumunitario nero prima a Lomumba ma sembra proprio che lui non centri ora vi è questo fantomatico spacciatore che non si sa neanche dov'è. Poi non so perché non dicono che anche l'altra imputata è un exstracomunitaria, visto che Amanda è americana e gli USA non fanno parte dell'UE, ma il Marocchino il senegalese o l'albanese è exstracomunitario e l'americano che anch'esso non fa parte dell'UE non lo è??? E sopratutto perché abbiamo bisogno che l'assassino sia nero o rom o albanese??? Mah sta cose non le capisco.

Quinta notizia: omicidio del tifoso laziale vorrei sapere se il poliziotto invece di aver colpito il povero Gabriele avesse colpito un Rom o un exstracomunitario avrebbe avuto la stessa ghigliottina mediatica nei confronti del suo deprecabile e folle gesto? E sopratutto cosa centra la triste e incredibile morte di questo ragazzo con la reazione degli ULTRA'?

Mah voi cosa ne pensate?

Adie

Etichette: ,

46 Comments:

Anonymous Anothersunrise said...

E perchè la notizia della povera Isabò? Sul sito del corriere c'è scritto che Isabò è stata smannata a calci da venti facinorosi fra cui: negri, albanesi, comunisti, ebrei e viticoltori che poi l'avrebbero pure buttata in una pentola per farci lo spezzatino con le patate novelle? Voi che ne penzate? Adie

7:05 PM  
Anonymous Anonimo said...

E perchè la notizia de quell'Ultrà che ha sputato a un poliziotto e il poliziotto ha detto che non c'era bisogno ma l'educazione chi te la impara i genitori o la compri per caso al supermercato dei bimbi belli?
E quindi lo manganella con un osso de prosciutto! Voi che ne penzate? Adie

7:07 PM  
Anonymous anothersunshine said...

E perchè la notizia di quel vecchio senatore di AN che si fa portare in ambulanza allo studio de LA7 e concima tutto il giardino col suo vomito perchè il pilota d'ambulanza era Alboreto morto?

7:09 PM  
Anonymous Unautrebignè said...

E perchè la notizia del cane cieco de Rommel che custodirebbe il testamento del suo padrone in una mutanda cucita nel gozzo?

7:10 PM  
Anonymous Unautrecanedapenna said...

e perchè scusa allora perchè non sottolineare come i sofficini Findus sono assai meno buoni oggi che durante gli anni in cui c'era quell' alimentarino li in piazza Balducci? Sarà stato il 1987

7:11 PM  
Anonymous Anotherforforasenile said...

Dunque ancora non avete detto di quella notizia dell'omicidio di Verona dove la zoppa incolla il marito al cinghiale da corsa e gli dice che è colpa dei cinghiali ma però il diritto penale non riconosce i cinghiali come omicidi e quindi danno la colpa al macellaio che gni aveva venduto il macinato per dare da mangiare alla bestia assassina. E' uno scandalo tipico di questa italietta che non va. Adie

7:13 PM  
Anonymous Unalatramacchiadisugoneipantaloninovi said...

E perchè la notizia del cantante dei Pooh ritrovato ibernato dentro un ghiacciolo all'amarena? Porcodio che scandalo con questi politici che hanno negato che gni piacciono i Pooh ma invece il cantante vero era morto da almeno anni oserei dire ore.

7:15 PM  
Anonymous Unaltrocomodinorottodalle termitimaledettebestieleuccidocolviavà said...

In questo Benelux che non funziona ho sentito oggi la notizia de uno scemo de nome Veltroni che vole fare il Partito Demogratico dopo però va dai negri in Affrica e gni dice: "Oh negri, ma ve levate dai coglioni? Negracci de merda! Oh scusate no volevo dire negroidi!"
Voi che ne penzavano? Adie

7:19 PM  
Anonymous Unaltroavviaotrenovochenonmeparteilmotoremancoacazzottinellatestata said...

E perchè la news di quel poliziotto che mangia le salsicce? Che scandalo all'italiana

7:20 PM  
Anonymous Anothermaleficiodegargamellalastregaamantedepaperone said...

E de quello che mangia le salsicce e beve il uisky?

7:21 PM  
Anonymous Unalatraacciughinauqasiquasilapigliovolentieri said...

E de quello che si chiama Sandri e pensano sia morto ma invece però fa de cognome Sandri per i cazzi suoi che lui è de Aosta e tifa Aosta e va alle partite col Telemark?

7:23 PM  
Anonymous unaltrafiladesoldatinidepiombo said...

Io conosco il fratello bianco de Lubumba e m'ha detto che l'assassino è il maggiordomo: Ah le risa

7:25 PM  
Anonymous Anotheraffaelecutolointheplacetobe said...

E perché nn'è stato detto niente de quel carabiniere de Capolona che ha sparato dall'area de servizio de Rignano e ha 'mazzato na lepre nquela faggeta vicino Impruneta che c'erano l'ultras ntorno a quelle garenne del Nuti che volevano rompere la recinzione co na scatola de savoiardi secchi, che perché nse dicono anche le cose positive dele forze dell'ordine. Voi che ne penzate?
Adie

9:33 PM  
Anonymous unautrechefamileavectroiscapezzoliasvito said...

Che perche nn'è stato detto niente de quel delitto della Ca di Buffa che aveveno mazzato quel frate che con il calcolatore a portata di mano faceva le divisioni co la dinamite e PUMPAM, ariva il primo arivato che gni dice che gnavevano attaccato un dinamometro ale palle e che a lui gni faceva gonfia le palle 2,490 Newton tutta la storia de Er Cicoria che prima spennava le starne, le metteva nbocca, e poi faceva le telefonate anonime a Chi l'ha visto imitando l'ex Ministro Guidi.
Perché?
Perchè?
Perché?
Adie

9:44 PM  
Anonymous Anotherpretechecredechetutteleputanenonlofaccianoapostailmestiere said...

E perché perché la domenica mi lasci sempre sola per andare a sabbiare i negri al Centro Prima Accoglienza di Aci Castelloooo
perché
perché
Perché un giorno non ci porti pure me.
Voi che ne penzate ?
Adie

9:48 PM  
Anonymous unaltrocerinonelculoedofocoallasindone said...

E perchè la storia de quel mugnaio cieco che scambiò la pula del grano invece era cocaina e la diede ai conigli che così oggi fan dei salti che li chiappi pure con lo schioppo da tordi da quanto pare che volino alto!
Voi che ne penzate?

9:55 PM  
Anonymous unaltrogoccinodevinsanto? said...

E come non soffermarci sull'inefficienza delle funivie del Trentino? Vanno lente, ma così lente che una volta c'ho pure letto due articoli della Gazzetta del Mezzogiorno e quando so sceso m'ha visto un autoctono e m'ha tirato contro cinque cani da slitta affamati urlando: "terrone negro torna in albania"

9:56 PM  
Anonymous unaltrogiornocosìepipoilcristo said...

Te ricordi della storia de quel rumeno che guidava i camaleonti a colpi de vinco sulle cosce o ero io che me ero inventato tutto per fare il ganzo al bar dopo cinque bicchieri de grappa al cavedano?

9:58 PM  
Anonymous unaltraestateascacquasselepallesulbagniascuga said...

E perchè non parlare allora della storia de quel frate terrone che se bucava le mani e poi ci faceva i giochi de magia che lo chiamavano Padre Pio Copperfield.
Voi che ne penzate?
Adie

9:59 PM  
Anonymous unaltracolescistiperforante said...

E io mi ricordo si mi ricordo delle ingiustizie del popolo birmano davanti alla vista de quel citto briaco che guidava a tutta fionda e bummete contro la macchina del prete e lui giù a urlare:L "Ma porcamadonna citti o ve lego o ve pipo le mamme almeno ve nasce un fratello nuzzolo."

10:01 PM  
Anonymous unaltrosottosegretariocolviziettodelmietibatti said...

E perché nnhan detto gnente de quel poro cane da tartiufi de Airton Pettinari che gnan messo alacciato al collo n'deviatore de traffico del'ANAS co le rote e lmandano pe la E45 a spasso a fa saltare le maghene giù per quele forre sopra el Verghereto?
Perché?
PERCHE'?
Perché?
Ah te brustica...

10:02 PM  
Anonymous unurlopergliarticolotrentuno said...

E allora la storia de quello che andò in montagna e vide lo Ieti ma invece era la su moglie che pipava col benzinaio che voleva che gni lavasse il vetro aggratisse. E lui allora se incazzo, amazzò la moglie, il benzianio e due papere cedrone che son pure razza protetta e gni fecero 200 euri de multa salatissima?
Voi che ne penzate?

10:03 PM  
Anonymous unaltrotripcosìemetramutoincanemorto said...

E allora come non sottolineare la storia di J ax che canta le canzoni contro la guerra e anarchia e poi è anarchico e fuma le droghe così se impimpina e vede i cristi volanti e le madonne segaiole no me sa che c'è l'effetti delle droghe nel computer oddio mamma vedo i miracoli e i colori del mondo in culo a barbarabuscè

10:05 PM  
Anonymous unaltroaccessorioperlagippenova said...

E per non essere faziosi allora che ne dite di quella storia di quel magico giocatore de briscola che cennò il regio e invece aveva la donna e in un colpo solo perse il prosciutto, la moglie e gni mise pure sotto il cane il fratello laico de Gigiroccia?

10:08 PM  
Anonymous unaltracintolacolformaggioalpostodeibuchi said...

E perché a Casa Storace il 24 notte Babbo Natale viene di notte col vestito nero nero, apre la porta co na mannaia e se piangi che nta portato i regali te pesta a morte co lo sterno che ha strappato a morsi dal costato del tu cane ebreo framassone?
E Perché?
Ahhhh, tul senti come coci...
Adie

10:09 PM  
Anonymous unaltrosparonelbucodelculoacristinadonà said...

E il dramma de quel povero pilota de camion pieno de mucche che gni cacarono tutte la verso Mercato Saraceno e dal puzzo gni fecero una multa saltissima de trentamilioni de euro che il vigile disse: "Guardi che noi se vive qua in questo posto pieno de merda de gallina ma l'odore del suo camion è veramente odore di merda"

10:09 PM  
Anonymous unaltercocoicarabinieridemignano said...

E quel politico che prometteva a tutti de piagni la moglie e fu preso a batilate nel gozzo?
Voi che ne penzate?

10:10 PM  
Anonymous anotherpistarinoinfaticabileumoristadestocazzo said...

Perché il coro dell'antoniano dello zecchino d'oro è composto da soli bambini..???
Perché?
Perché?
tutta na mafia!!!!!!
Adie

10:12 PM  
Anonymous unaltercolfigliodelmaresciallorocca said...

Vorrei sottolineare l'ingerenza antidemocratica che viviamo qui in Lussemburgo dove non puoi più recarti liberamente al cimitero a cacare sulle tombe che prendi una denuncia.Inaudito
Voi che ne penzate?

10:14 PM  
Anonymous unaltrocicciolonelbeccodelprete said...

E perchè la notizia della scomparsa del cacio dal sugo de nana?
Voi che ne penzate?

10:15 PM  
Anonymous unalveoloaformadegigikampana said...

E perchè la fine della lotta armata al piccione cacatore che te corrode il parabrezza e te gni tiri con la fucila al sale e poi almeno se lo amazzi è già condito?
Voi che ne penzereste?

10:16 PM  
Anonymous unaltrorobespierrecoltorcicollocheaventa said...

E perché nel 1821 Thomas Johann Seebeck, un fisico di provenienza estone, scoprì che un conduttore elettrico sottoposto ad un gradiente termico genera una differenza di potenziale invece de fasse i cazzi suoi. Questo fenomeno infatti, chiamato effetto Seebeck è sfruttato dalle termocoppie.

Una termocoppia è costituita da una coppia di conduttori elettrici di diverso materiale uniti tra loro in un punto.
Questa giunzione è convenzionalmente chiamata giunto caldo o giunzione calda, ed è il punto nel quale viene applicata la temperatura da misurare.
L'altra estremità, costituita dalle estremità libere dei due conduttori, è convenzionalmente chiamata giunto freddo o giunzione fredda.
Quando esiste una differenza di temperatura tra la zona del giunto caldo e la zona del giunto freddo, si può rilevare una differenza di potenziale elettrico tra le estremita' libere della termocoppia in corrispondenza del giunto freddo.
Tale valore di potenziale elettrico è funzione diretta della differenza di temperatura, secondo una legge non lineare (vedi sotto).
Nella pratica, ad esempio negli impianti industriali, la termocoppia è inserita all'interno di una guaina di protezione che penetra all'interno dell'apparecchiatura della quale si vuole misurare la temperatura. Subito all'esterno, i due conduttori sono connessi ad una morsettiera di porcellana contenuta dentro una testina di protezione. Da questo punto, altri due conduttori elettrici di metallo uguali a quelli della termocoppia prolungano il collegamento elettrico fino ad una sala controllo centralizzata, e vengono collegati alla morsettiera di uno strumento indicatore o registratore di temperatura.
In tal modo il giunto freddo si trova fisicamente sottoposto alla temperatura presente su tale morsettiera.
Questa temperatura viene misurata tramite un termistore o una termoresistenza e utilizzata, all'interno dello strumento, per correggere elettricamente il segnale proveniente dalla termocoppia.
In questo modo, qualsiasi sia la temperatura presente in tale zona, è come se il giunto freddo si trovasse alla temperatura di zero gradi centigradi. Quest'azione si chiama compensazione della temperatura ambiente ed assicura la massima precisione di misura.
Lo strumento misuratore avrà sulla sua scala o sul suo display l'indicazione direttamente in gradi centigradi (e non in mV), in quanto al suo interno esistono sistemi che tengono conto anche della non linearità del segnale in ingresso.



Relazione tra temperatura e differenza di potenziale [modifica]
La relazione tra la differenza di temperatura e la differenza di potenziale prodotta non è lineare. Essa può essere approssimata dalla seguente equazione polinomiale:



I valori an variano in relazione ai materiali utilizzati. A seconda della precisione desiderata, è possibile scegliere N compreso tra 5 e 9.


Tipi di termocoppia [modifica]
Esiste una grande varietà di termocoppie, distinguibili in base ai due conduttori elettrici che compongono la giunzione ed al campo di applicazione (industriale, scientifico, alimentare, medico, ecc.).

Tipo K (Chromel (Ni-Cr) (+)/Alumel (Ni-Al) (-))
Sono termocoppie di uso generale, economiche e disponibili in una grande varità di formati. Il loro intervallo di misura va da -200 °C a 1260 °C. La sensibilità è di circa 41 µV/°C.

Tipo J (Ferro (+)/Costantana (Cu-Ni) (-))
Il loro intervallo di misura va da -40 °C a 750 °C ed essendo più limitato del tipo K, le rende meno diffuse di queste ultime. Sono utilizzate in vecchi apparati che non funzionano con il tipo K. Le termocoppie tipo J sono caratterizzate da un basso costo ed una notevole sensibilità (51,7 µV/°C), ma non possono essere utilizzate sopra i 760 °C a causa di una transizione magnetica che fa perdere loro la calibrazione.

Tipo T (rame (+)/costantana (-))
Presentano caratterisitiche simili alle termocoppie in ferro/costantana (tipo J). Presentano una sensibilità di 48,2 µV/°C. Utilizzabili nell'intervallo di temperature comprese tra -200 °C e 400 °C.

Tipo E (Chromel (+)/Costantana (-))
Hanno una elevata sensibilità (68 µV/°C) che le rende adatte ad applicazioni a bassa temperatura (criogeniche). Sono inoltre amagnetiche.

Tipo N (Nicrosil (Ni-Cr-Si) (+)/Nisil (Ni-Si) (-))
L'intervallo di misura utile è compreso tra i 650 °C e i 1250 °C. La loro stabilità e la resistenza all'ossidazione a caldo le rendono un ottimo sostituto a basso costo delle termocoppie a base di platino (tipi B, R, S) per le misure di alta temperatura. Progettate per essere una evoluzione del tipo K, sono oggigiorno sempre più popolari.

Le termocoppie B, R, S, sono tutte composte da metalli nobili ed hanno caratteristiche simili. Sono le più stabili fra le termocoppie, ma la loro bassa sensibilità (10 µV/°C) ne limita l'uso a misure di alte temperature (>300 °C).

Tipo B (platino - 30% rodio (+)/platino-6% rodio (-))
Adatte per alte temperature, fino a 1800 °C. A causa della particolare relazione tensione-temperatura che le caratterizza, forniscono la stessa differenza di potenziale a 0 °C ed a 42 °C. Sono perciò inutili al di sotto di 50 °C.

Tipo R (platino - 13% rodio (+)/platino (-))
Adatte per alte temperature fino a 1600 °C.

Tipo S (platino - 10% rodio (+)/platino (-))
Adatte per alte temperature fino a 1600 °C. Grazie alla loro particolare stabilità, sono utilizzate come standard di calibrazione per il punto di fusione dell'oro (1064,43 °C).

Le termocoppie vanno scelte in base al valore di temperatura media da misurare.
Se la temperatura è relativamente bassa si useranno termocoppie dall'elevato coefficiente termoelettrico come ad esempio il tipo J (ferro-costantana).
In questi casi infatti, termocoppie meno sensibili avrebbero un segnale in uscita piuttosto scarso, difficile da trattare in modo preciso.
Per temperature più alte si potranno usare invece ad esempio le termocoppie K (chromel-alumel) o addirittura quelle tipo R (platino-platino/rodio) che però sono molto costose.

Come già detto, la termocoppia viene isolata dal processo tramite una guaina di protezione. La guaina introduce un ritardo nella misura per variazioni rapide di temperatura e di ciò si tiene conto in fase di progettazione.
Ci sono ad esempio processi chimici come i reattori di polimerizzazione del polietilene dove la velocità di risposta della misura della temperatura è di fondamentale importanza per la conduzione in sicurezza dell'impianto.
In questo caso la termocoppia ha una costruzione speciale. I due fili (molto sottili ed isolati elettricamente tra loro) sono contenuti in modo ermetico all'interno di una guaina di piccolo diametro, ed il giunto caldo fa parte dell'estremità di tale guaina.
Questa è saldata in modo ermetico a speciali guarnizioni in modo che la sola estremità della termocoppia sia direttamente investita dal flusso dei prodotti di reazione che fluiscono ad alta velocità e temperatura, e ad una pressione di circa 2500 bar.
Con questa realizzazione costruttiva per un processo così difficile e gravoso si ha una misura di temperatura rapida ed affidabile, e la durata delle termocoppie è abbastanza alta.

Ahhh,questo però tu nnnel dicevi!!!!!!!!!
Adie

10:17 PM  
Anonymous unaltrofisicodonatoallanciocolfacchino said...

Perchè tre per tre non fa dumilatrencento?
E' inaudito!
Voi che ne penzate?
E fatevi un ballino de cazzi vostri pe na volta

10:18 PM  
Anonymous unaltroinsurrezionalistalatamarindo said...

Ma perchè non chiarire che la prescrizione non c'entra un cazzo con la colpevolezza ma con la fine del pane al sale detto anche ciabatta invece la demagogia della sinistra ci ricama sopra ed io, anima candida, me zozzo de nutella e me fa schifo mangialla con il suddetto pane ciabatta?
Voi che ne penzate?

10:21 PM  
Anonymous unaltrocontatoregheigernelano said...

Perché se prendi la parolla 'BESCIAMELLA DI SPERMA'
a l'arvolti viene 'AMREPS ID ALLEMAICSEB' e se nvece tu pigli l'operaio estone del mi zio e tu l'arvolti lui te sgrana un rosario de bestemmie???
A ma allora se nse vogliono fare le domande scomode...
Voi che ne penzate?

10:23 PM  
Anonymous unoyoyonelculoaiporcicatonicensori said...

Ma allora che dire quando leggi le notizie al telegiornale o era a il pranzo è servito ma è lo stesso che tutta la televisione fa schifo?

10:23 PM  
Anonymous unaltraipercoppenelK2 said...

E allora a che serve prendere el Papa pe la cicottola e dagni i gnocchini in testa coi nodi de le noccole se poi lui però continua a dire le cazzate?
Perché?
Perché?
Io intanto smeriglio il termosifone col pandoro secco.
Adie

10:28 PM  
Anonymous unsaggiochenoninterferiscecolsistemadelficonelculo said...

e quindi ve diverte fare i versi. Bravi. Ma mentre voi idioti scrivete queste stronzate, proprio ora, un ragno sambuceno sta per essere inghiottito sotto le rote de una lada Niva rossa de Fabiolenzi.
Bravi continuate così, scemi

10:32 PM  
Anonymous unamicodelmeetupdebeppecazzo said...

Io vorrei, questa è seria lo giuro, ricordare a tutti che il 6 dicembre si terrà nelle piazze italiane il C-DAY: il Cignale Day. Si firmerà per consentire una legge popolare sul ripopolamento dei cignali sulle piane de Catenaia. Ci sei o non ci sei al C- DAY?

10:34 PM  
Anonymous unaltrocittodepalitto said...

E perché perché la domenica mi lasci sempre sola per andare a vedere AMedeo Minghi che inizia nel 1966 partecipando alla trasmissione televisiva "Scala Reale" con Alla fine e Ma per Fortuna e negli anni '70 scrive canzoni per la Schola Cantorum come La fantasia (con testo di Edoardo De Angelis) e per I Vianella come la fortunata Vojo er canto de 'na canzone, Canto d'amore di Homeide e Fijo mio; quest'ultimo brano può essere considerato anche come il primo vero successo di Franco Califano. Sempre negli anni settanta partecipa al gruppo i Pandemonium di cui presto diventa il leader scrivendo l'intensa L'immenso, brano che lo porterà in vetta a tutte le classifiche internazionali con più di 15 versioni (El inmenso, Allein mit dir)Con i Pandemonium partecipa nel 1977 all'incisione dell'album ...E adesso andiamo a incominciare di Gabriella FerriIntanto firma come autore di numerose canzoni cantate dai più grandi interpreti italiani (Mia Martini, Gianni Morandi, Marcella Bella, Anna Oxa, Rita Pavone)Nel 1983 partecipa al Festival di Sanremo con 1950, intensa e forse l'unica vera perla di quella disastrosa edizione sanremese. Il brano coniuga l'amore, la pace e la guerra in un crescendo melodico e poetico che ben rappresenta il caratteristico "anno fra la guerra e il 2000, anno tondo come il pallone che tira diretto e che bell'effetto al mio cuore". Questa canzone verrà ripresa da Gianni Morandi ed oggi viene considerata come una delle più belle canzoni della musica italianaNel 1984 esce Quando l'estate verrà e nel 1987 SerenataNel 1989 pubblica La vita mia aprendo un lungo tour teatrale "Forse sì musicale" dopo aver portato al trionfo con "Canzoni" una nuova grande interprete: Mietta. Con la canzone di Amedeo Mietta vincerà non solo nella categoria "Nuovi" del Festiva di Sanremo, ma anche il premio della critica e successivamente un disco di platino e un telegatto d'argento come rivelazione musicale dell'anno. È di questo periodo l'invenzione della formula musica+monologhi dove l'artista definisce la sua essenza per la musica: il suo "cantar d'amore" è il solo tema della musica, del vivere quotidiano, del vivere sociale senza ricorrere a canzoni didascaliche, a storie sempre cantate ma mai lette nel profondo e nel vero senso dell'amore.Nel 1990 arriva la consacrazione con Vattene amore, meglio conosciuta come "trottolino amoroso" cantata assieme a Mietta. La canzone oltre ad arrivare terza al Festival di Sanremo e a vincere dieci dischi di platino e un telegatto d'oro diverrà uno dei brani più celebri della storia della canzone italiana e permetterà ai due interpreti di imporsi definitivamente come protagonisti assoluti e indiscussi della musica italiana degli anni novanta. Oltre a scalare le classifiche di vendita con "Amedeo Minghi in concerto" collabora alla realizzazione dell'album di debutto di Mietta "Canzoni" , disco vincitore di 6 dischi di platino per le 600.000 copie vendute.Nel 1991 ritorna a Sanremo con Nenè (Endless Night è la versione inglese affidata a Bonnie Tyler) e Dubbi no, quest'ultima cantata da Mietta e da Leo Sayer. Nenè darà il titolo al doppio album live pubblicato dopo il Festival.Seguono I ricordi del cuore (1992) e due partecipazione a Sanremo con Notte bella e magnifica (1993) e Cantare è d'amore (1996)Nel 1997 pubblica in America Latina l'album Cantar es de amor. Minghi tiene concerti in Brasile, dove il pubblico e i media lo accolgono con l'entusiasmo riservato alle grandi star mondiali del pop e del rock. Ne segue la pubblicazione di due album, di cui uno antologico, che con le loro oltre 250.000 copie vendute portano il nome di Amedeo Minghi in vetta alle classifiche di tutto il Sud America. Nel contempo, anche i mercati di Spagna e di tutto il Nord Europa, Olanda in testa, iniziano a dare segni di concreta attenzione nei confronti di Minghi. Il fortunato percorso artistico di Amedeo Minghi saluta la fine di questo millennio con Un uomo venuto da lontano dedicata a Papa Giovanni Paolo II. Esegue il brano in presenza di Sua Santità insieme a Gerusalemme, brano inedito commissionato dal Vaticano in occasione del Giubileo 2000. In particolare, a Gerusalemme, è legato un grande progetto: quello di essere eseguita, in Terra Santa, proprio presso le mura della città, insieme ad un cantante ebreo e ad uno palestinese, segno questo di incontro concreto tra i popoli. È questo il suo Cantar d'Amore, troppo spesso frainteso e sottovalutatoSeguono gli album Decenni (1998), Anita (2000), L'altra faccia della luna (2002) e Su di me nel 2005. In quello stesso anno, viene coinvolto in un progetto per l'"UNICEF" da Lino Banfi con la pubblicazione dell'album Sotto l'ombrellonenel frattempo scrive le colonne sonore delle favole televisive Fantaghirò (regia di Lamberto Bava, canzone tema "Mio Amico" cantata da Rossana Casale) che avranno una grande fortuna soprattutto all'estero dove l'artista salirà le vette più alte delle classifiche. È lui l'autore delle musiche della fortunata telenovela "Edera" e di "Terra Nostra" (La esperanca)
Inoltre nel 2004 è l'autore di un brano per Andrea Bocelli (Per noi)
Ha pubblicato in una raccolta un suo brano "Cosi sei Tu" interpretato in duetto con la cantante moscovita Diana GurzKaya presentata a Mosca
nel teatro
del Cremlinoooooooooo
perché
perché
perché un giorno non ci porte anche a me!
Adie

10:35 PM  
Anonymous unattivistadelcavocatodico said...

Aiutate i bambini de Rigutino. Dona un euro sul conto corrente 3456543 della banca de cortona per aiutare i cittini de rigutino a non essere più presi pel culo a scuola quando gni chiedono: "ma da dove vieni bimbo?" "Dal Rigutino". E giù tonfi

10:36 PM  
Anonymous unamicodeldeodroantealfanale said...

E lo scandalo increscioso de quello che gni puzzano le ascelle de Foiba?
Voi che ne penzate?

10:38 PM  
Anonymous anothervalcareggiamongtwofunerals said...

E perché tutti se rosicano da quando Wolverin fa il portavoce del PARTITO DEL POPOLO ITALIANO DELLE LIBERTA' e se scopa le meglio fiche del vocabolario..
Ahhh
e qui te volevo....
Adie
a domani

10:43 PM  
Anonymous SussurroDiFata said...

Guarda...troppe ce ne sarebbero...ma veramente...
Sono allucinata...Si parla bene di integrazione, ma sono solo parole, appunto!
Perchè si nota sempre il lato negativo delle persone, non si racconta mai ad un TG di un padre
straniero che sgobba, quotidianamente, per mandare avanti la famiglia.

Noi insegnanti facciamo corsi su corsi di ^Ed. Interculturale^ e poi siamo a primi a *rifiutare* l'alunno straniero in classe...

Se potessi, probabilmente, me ne andrei altrove...
Siamo così dannatamente scontati...tant'è vero che il TG manco lo guardo più...preferisco il Televideo: almeno sono io a dare l'ordine che voglio alle notizie!

Mah...

Grazie Max...i tuoi post mi fanno sempre riflettere!
Besos :)

6:45 PM  
Blogger Giovanni said...

Non ho la tv e bene che sto.

10:57 AM  
Anonymous dessd said...

nn guardo la tv...e da internet prendo solo le notizie che mi interessano..si nn posso dire di sapere...ma nn ho mai detto di nn essere ignorante!

9:00 AM  

Posta un commento

<< Home