lunedì, marzo 12, 2007

Il 6Nazioni di Rugby: Italia-Wales 23-20

Oggi come promesso in precedenza parlerò della bellissima partita alla quale ho avuto la fortuna di assistere: Italia-Walles valevole per il torneo del 6 Nazioni di Rugby.

Si è stata proprio una grande partita vederla allo stadio regala un casino di emozioni che credo solo con le foto piu' che con le parole riesaca a trasmettervele.

Ecco ora un piccolo resocono fotografico.

Qui prima dell'ingresso allo stadio.

Mirco Bergamasco che controlla il terreno di giUoco.

Il nostro grande allenatore: Pierre Berbizier che viene a salutare il pubblico prima dell'inizio della partita.

Fasi di Riscaldamento.

Ingresso degli azzurri in campo.

Si Comincia

Una fase di gioco.

I nostiri primi tre punti.

Un'immagine dello stadio dove si vede che le due tifoserie stanno sugli spalti inzieme senza litigare o menarsi cosa fantastica.

I Due punti decisivi per la vittoria realizzati da Ramiro Pez dopo la bellissima meta a 3 minuti dalla fine realizzata da Mauro Bergamasco.

L'ultima occasione per pareggiare dei Gallesi buttata al vento.

E' Finita abbiamo vinto!!!!!!!!!!!!!



I giocatori fanno il giro d'onore per salutare e festeggiare con il pubblico sugli spalti!!!!!!!!!!!!!!!

Spero di aver trasmesso le varie emozioni della partita della felicità e della bellezza di questo sport che sto piano piano incominciando a conoscere ed apprezzare.

Adie

Etichette: ,

7 Comments:

Anonymous Lypsak said...

Il nostro spacciatore di film all'Università l'anno scorso andò direttamente in Irlanda a vedere una delle partite del torneo... tornò che non era più lui, ci ha messo mesi per riprendersi.

2:03 PM  
Anonymous Smemento said...

O scrivi Italia-Galles, oppure Italia-Wales, deciditi!
Se vuoi vedere qualche foto che ho fatto io, le trovi qui.
E comunque a giudicare dalle tue, mi sa che stavamo abbastanza vicini in tribuna scoperta. Io stavo quasi sulla linea di centro campo, ingresso 27, settore L...

2:58 PM  
Blogger IO_ME_STESSO_ME said...

ok Smemento me sa che sera proprio vicini visto che ero anch'io ero nello stresso igresso e settore ero al numero 15...
Adie

3:09 PM  
Blogger mylla said...

Che beeeeeeeeeeeeeeeeelloooooooooooo dannazione!!Io ero al mare con amici e David e non ho potuto vedere niente perché partivamo proprio alle 14,30... Non potevo mettermi a vedere la partita con la birra e i poppicorni manco fossimo già stati al mare, sai com'è, ok amici ma farmi proprio gli affarazzi miei non era carino. Una curiosità, ma quanto hai pagato il biglietto?
Le tue foto con belle, ma mi sa che anche tu hai come me una macchinina della plebe che, come la mia, appena fa uno zoom sgrana ... emmmm povere genti... mica come Altorio che ha fotografato anche le caccole dei giocatori =D

4:32 PM  
Anonymous sera said...

Da quando la7 le tresmette anche io mi sto appassionando.

4:40 PM  
Blogger Vavvo said...

FORZA PADRE PIOTRE

2:33 AM  
Blogger Angel Luce said...

Ciao tu te stesso te,
sono un nuovo blogger e mi compilimento con te con te per il post sul Rugby, beato chi l'ha invento" io dal passato di pilone ti saluto, vienimi a trovare

angelluce.blogspot.com

10:25 AM  

Posta un commento

<< Home