mercoledì, settembre 12, 2007

Lo Smoking di James Bond

Un dubbio che mi ha sempre afflitto è:

Ma come cazzo fa a non rovinarsi mai lo Smokking James Bond?

Cazzo ci va sotta'acqua e non si molla, ci fa sparatorie e non si rovina, ci fa le capriole e non c'ha mai na piegatura e di infine quando c'è un incendio non se brucia mai.

Ma di che materiale è fatto?


Adie

Etichette:

7 Comments:

Blogger Giovanni said...

Errore: 007 è ricco e se lo cambia 7 volte al dì. Il problema semmai va posto in questi termini: dove tiene gli smoking di riserva?

11:36 AM  
Blogger Grisson said...

Vero cazzo!!!!!!

11:41 AM  
Anonymous Lypsak said...

E' banalissima kryptonite, ovviamente.
L'involucro, intendo. Diventa tipo un buco portatile, lo puoi tenere in una comoda capsulina anale e dentro ci tieni una cosa come tutta la Lebole...

7:54 PM  
Blogger Marco Ferri said...

E' fatto di un materiale che sia la gli industriali tessili che i produttori di detersivi si sono messi d'accordo per non produrre/commercializzare mai altrimenti non potrebbero più spillarci soldi in continuazione vendendoci abiti che si consumano/strappano/rompono.
Maledette lobby!

5:25 AM  
Anonymous dessd said...

si è un dubbio che mi attanaglia pure me!ma del resto come le tenute dei puffi...

8:21 AM  
Anonymous unaltrasera said...

forse di pelo di pinguino, per quello è impermeabile

10:17 AM  
Anonymous loremi said...

E' fatto dello stesso materiale della veste di Padre Pio. Resiste anche alle lacrime dei fedeli, nel caso di 007 a quelle dei nemici terrorizzati, forse da quanti scotch beve la spia prima di mettersi alla guida della sua Aston Martin...

11:18 AM  

Posta un commento

<< Home